Cloud computing (nuvola informatica) o memorie USB?

Cloud computing (nuvola informatica) o memorie USB?

Oggi esistono diversi modi di immagazzinare i tuoi dati o i tuoi file: con una memoria USB, un CD, la nuvola informatica…etc. I più comuni sono la memoria USB o la nuvola informática. Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi, di seguito analizzeremo quali sono pregi e difetti dei due sistemi.

La memoria USB o pendrive, ha sostiruito il CD. Ha un’ infinità di usi, ci permette di salvare ed avere sempre a disposizione foto, ricordi, musica, file di lavoro, programmi e software…etc.

In generale questi sono gli usi più comuni, anche se per esempio, nel caso delle aziende, la memoria USB è molto utile non solo per archiviare informazioni, ma anche come gadget aziendale. Le imprese approfittano e regalano memorie USB con i loro loghi affinchè i clienti le ricordino ogni volta che la usano.

Senza dubbio hanno un difetto: è necesario averle sempre con sé, a differenza della nuvola informática. In ogni caso, le memorie USB a forma di chiave o carta di credito attualmente disponibili sul mercato, sono facili e comode da trasportare, nel portafogli o agganciate al portachiavi come le altre normali chiavi.

Vanno inoltre considerati altri aspetti, come la sicurezza dei nostri file.  Recentemente abbiamo infatti potuto verificare lo scarso livello di sicurezza di alcuni servizi di Cloud computing di alcune aziende, file e docunenti personali di alcuni clienti sono stati facilmente violati.

Vale davvero la pena esporsi a questi rischi, legati alle attivitá degli hackers?

This entry was posted in Senza categoria and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.